Banner
Base bibliográfica geral
Registos: 1 - 10 de um total de 13
O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Tentativa e dolo eventual : ou de relevância de negação em direito penal
Autor(es): José de Faria Costa
Publicação: Coimbra : B.F.D.L., 1987
Descrição física: 116 p. ; 23 cm
Notas: Sep. do número especial do Boletim da Faculdade de Direito de Coimbra - "Estudos em homenagem ao Prof. Dr. Eduardo Correia", 1984.
Assuntos: Direito penal | Dolo eventual | Tentativa
Veja também: Costa, José de Faria
Localização: DPA.47 (CEJ) - 30000008926
DPA.47/a (CEJ) - 30000019989

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Tentativa e dolo eventual : a problemática da sua conciliação
Autor(es): João José Rodrigues Afonso
Publicado em: In: Estudos de homenagem ao juíz conselheiro António da Costa Neves Ribeiro, p. 249-272
Assuntos: Direito penal | Dolo eventual | Culpabilidade | Punibilidade
Veja também: Afonso, João José Rodrigues
Localização: DVI.513 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Riflessioni sulla struttura del dolo
Autor(es): Mauro Ronco
Resumo: L' Autore approfondisce il tema della volontà nel dolo, volgendo I'attenzione ai fenomeni psichici di sintesi, come la percezione, la coscienza e gli atti umani, in cui interagiscono dinamicamente tra loro le varie facoltà, in specie la memoria, I'intelligenza e la volontà. Sottolineata la riscoperta dell'intenzionalità da parte della scienza contemporanea, come dimensione attiva della mente precedente agli atti di coscienza, l'Autore delinea il modello intenzionale di spiegazione dell'azione volontaria in contrapposizione al tradizionale modello rappresentazionale, rivalutando la dimensione attiva dell'agentività umana. Nella seconda parte dello scritto l'Autore, messa in luce la differenza tra la volontà e il desiderio, individua come cruciali gli stati psichici dell'intenzione, del giudizio e della scelta dei mezzi, pervenendo a una definizione innova tiva del dolo, che pone al centro della considerazione normativa I'intenzione dell'offesa al bene giuridico, il giudizio con cui I'agente riconduce a se stesso la causalità del fatto e I'elezione dei mezzi verso I'obiettivo perseguito
Publicado em: In: Rivista italiana di diritto e procedura penale. - Milano : Dott. A. Giuffré Editore. - A. 58, n.º 2 (abr.-jun. 2015), p. 589-622
Assuntos: Direito processual penal | Dolo eventual
Veja também: Ronco, Mauro
Localização: PP.36 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Evanescenza del dolo eventuale, incapienza della colpa cosciente e divergenza tra voluto e realizzato
Autor(es): Salvatore Camaioni
Resumo: I - Considerazioni introdutive: 1. L'assenza di definizione legislativa del dolo eventuale. 2. Il tradizionale raffronto del dolo eventuale con la colpa cosciente. II - Ricognizione storico-dogmatica: 3. Breve profilo storico del dolo. 4. Dal dolo indiretto al dolo eventuale. 5. La rappresentazione nel dolo e nella colpa. 6. La rappresentazione come confine tra dolo e colpa [...]
Publicado em: In: Rivista italiana di diritto e procedura penale. - Milano : Dott. A. Giuffré Editore, [1957]- . - A. 55, n.º 2 (abr.-jun. 2012), p. 504-557
Assuntos: Direito processual penal | Dolo eventual | Culpa
Veja também: Camaioni, Salvatore
Localização: PP.36 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Dolo eventuale e Corte di Cassazione a Sezioni Unite : per una rivisitazione della c.d. accettazione del rischio
Autor(es): Mario Romano
Resumo: L'A. discute la sentenza della Cassazione a Sezioni Unite sulla vicenda Thyssen-Krupp. Ne riconosce i meriti ma trova eccessive le critiche alla teoria da anni maggioritaria della c.d. "accettazione del rischio" come identificativa del dolo eventuale. Non nega una certa imprecisione della sua formulazione tradizionale, ma giudica la teoría ancora valida come assertiva, a date condizioni, della volontá dell'evento collaterale a quello intenzionalmente perseguito. Osserva che per essere coerente la Corte avrebbe dovuto concludere, nella vicenda di specie, per la presenza di una colpa semplice, non di una colpa aggravata dalla previsione dell'evento. Sottolinea come la Corte, esigendo per il dolo eventuale una volontà 'forte', lo riempia di una serie di elementi in termini incongrui rispetto alle altre forme di dolo. Quanto alla prova del dolo eventuale, I'A., concorda sostanzialmente con la Corte sul ruolo essenziale dei C.d. indicatori, che non sono essi stessi il dolo, ma solo strumenti per verificarne l'esistenza nel singolo caso. Termina affermando che la prova del dolo eventuale e operazione difficile ma non impossibile, non dissimile del resto dalla prova sia del dolo in generale, sia dei numerosi fatti psichici presenti in istituti generali e in singoli reati del sistema penale
Publicado em: In: Rivista italiana di diritto e procedura penale. - Milano : Dott. A. Giuffré Editore. - A. 58, n.º 2 (abr.-jun. 2015), p. 559-588
Assuntos: Direito processual penal | Dolo eventual
Veja também: Romano, Mario
Localização: PP.36 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Dolo eventuale e colpa cosciente: un confine tuttora incerto : Considerazioni a margine della sentenza delle Sezioni Unite sul caso ThyssenKrupp
Autor(es): Giancarlo De Vero
Resumo: La sentenza delle Sezioni Unite sul caso ThyssenKrupp si segnala innanzitutto per il richiamo all'esigenza di determinatezza e per il conseguente rifiuto di formule verbali avulse da contenuti di realtà verificabili in sede processuale. Condivisibili sono poi la rivendicazione del necessario contenuto volontaristico del dolo eventuale e la parallela critica della teoria della rappresentazione. La ricerca di un 'equivalente della volontà' resta invece esposta al dubbio di applicazione analogica della definizione del dolo ex art. 43 c.p. e alle incertezze tuttora non superate dalla dottrina. L'unico criterio idoneo a fornire una chiara distinzione tra dolo eventuale e colpa cosciente può ravvisarsi nel più grave disvalore oggettivo della condotta dolosa, che, in quanto rappresentato e voluto dall'agente, aggrava anche la sua colpevolezza. E comunque necessario un riconoscimento normativo della fattispecie, con previsione sanzionatoria adeguata ad una collocazione intermedia tra dolo in senso proprio e colpa
Publicado em: In: Rivista italiana di diritto e procedura penale. - Milano : Dott. A. Giuffré Editore. - A. 58, n.º 1 (jan.-mar. 2015), p. 77-94
Assuntos: Direito processual penal | Dolo eventual | Culpa
Veja também: De Vero, Giancarlo
Localização: PP.36 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Dolo eventuale e colpa cosciente
Autor(es): Giovannangelo De Francesco
Publicado em: In: "Rivista Italiana di Diritto e Procedura Penale", Milano, A. 31, (1), Gennaio-Marzo 1988, p. 113-165.
Assuntos: Dolo eventual | Culpa | Teoria do erro
Veja também: De Francesco, Giovannangelo
Localização: PP.36 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Dolo eventual e culpa em direito penal
Autor(es): Maria Fernanda Palma
Publicado em: In: Problemas fundamentais de direito penal / coord. Maria da Conceição Valdágua. - Lisboa : Universidade Lusíada, 2002. - p. 45-67
Assuntos: Direito penal | Dolo eventual | Culpa
Veja também: Palma, Maria Fernanda
Localização: DPA.917 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Dolo eventual, negligência consciente
Autor(es): José de Faria Costa
Publicado em: In: "Colectânea de jurisprudência. Acordãos do Supremo Tribunal de Justiça", Coimbra, A. 5, (1), 1997, p. 13-23.
Assuntos: Dolo eventual | Negligência
Veja também: Costa, José de Faria
Localização: PP.183 (CEJ)

O meu comentário Facebook Twitter LinkedIN
Título: Dolo eventual
Autor(es): Giorgio Licci
Publicado em: In: "Rivista Italiana di Diritto e Procedura Penale", Milano, A.33, (4), Ottobre-Dicembre 1990, p. 1498-1514
Assuntos: Dolo eventual | Culpa
Veja também: Licci, Giorgio
Localização: PP.36 (CEJ)