100   ^a20110509d2011    k  y0porb0103    ba
101 0 ^aita
102   ^aIT
200 1 ^aUnioni di fatto e diritto penale^fRoberto Bartoli
330   ^a1. Diritto penale ed eguaglianza. - 2. Delimitazione dell'oggetto d'indagine: unioni di fatto come coppie more uxorio eterosessuali. - 3. Le fattispecie in cui Ia convivenza esprime un significato di disvalore/valore accessorio. - 4. Le fattispecie in cui Ia convivenza esprime un significato di disvalore/valore fondamentale. - 4.1. Modelli normativi di famiglia, diritto penale, unioni di fatto. - 4.2. Il diritto vivente: Ia pressoché totale irrilevanza delle unioni di fatto. - 4.3. La prospettiva costituzionale. L'art. 384, comma 1, c.p. - 4.3.1. L'art. 649 c.p. - 4.3.2. L'art. 19, comma 2, lett. c), Testo unico dell'immigrazione. -5. Considerazione conclusive.
461  1^tRivista italiana di diritto e procedura penale^cMilano^bDott. A. Giuffré Editore^d[1957]-    ^pp. 1599-1627^vA. 53, Nº 4 (Out.-Dez. 2010)
606   ^aDireito processual penal
606   ^aUnião de facto
700  1^aBartoli,^bRoberto
920 n
921 a
922 a
923  
924  
925  
931 20110509
932 d
936 y
937 0
938 ba
966   ^lCEJ^sPP.36^120110509